Turbante chemio Les Franjynes - Madame Schwarz

40,00 €

Les Franjynes

Turbante in garza di cotone morbido

More details

In magazzino: consegna entro 2-5 giorni

  • Retours produit

    Consegna gratuita

    per ordini superiori
    ai 100€
  • Remboursement

    Resi flessibili

    per tutta l'italia

Il turbante Madame Schwarz è un modello da annodare perfetto per chi si sottopone a chemioterapia e vuole nascondere la caduta dei capelli. 

Questo foulard da chemio della marca Les Franjynes va bene a chiunque stia cercando un modo per "acconciarsi" nonostante la perdita dei capelli, per poter cambiare look e al tempo stesso nascondere l'alopecia in maniera femminile e stilosa.

Lasciatevi ispirare dalla vostra creatività e annodate questo turbante in maniera semplice o sofisticata, magari accessoriandolo con delle frange posticce Les Franjynes.

La graza di cotone è perfetta per essere indossata tutto il giorno senza alcun fastidio e dona un look diverso dal solito.

Il 5% del prezzo di questo turbante è devoluto alla ricerca sul cancro.

* Qualsiasi variazione di colore non è da considerarsi un difetto del prodotto.

Come curarlo:

Appena ricevuto il turbante, preoccupatevi di tenerlo in ammollo per far scaricare il colore naturale, poi fatelo asciugare all'aria aperta.

Le volte successive, preferite il lavaggio a mano.

Come indossarlo

Esistono mille modi per portare questo foulard kaki Les Franjynes, ed ecco una delle più semplici:

- Mettete il turbante sulla parte alta della testa in modo che ai lati ci sia la stessa lunghezza di tessuto.

- Se indossate una frangia posticcia, questo è il momento in cui dovete metterla.

- Incrociate bene il turbante dietro la testa e stringete bene tirando le estremità.

- Incrociatelo infine sopra la testa e fate un bel nodo!

Composizione: 100% garza di cotone

Scrivi una recensione

Turbante chemio Les Franjynes - Madame Schwarz

Turbante chemio Les Franjynes - Madame Schwarz

Turbante in garza di cotone morbido

Questo prodotto Esiste in altri colori

Noi vi raccomandiamo